TEORIE E TECNICHE DELLA FOTOGRAFIA (CON WORKSHOP)

Crediti: 
9
Settore scientifico disciplinare: 
STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA (L-ART/03)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Alla fine del corso gli studenti dovranno essere in grado di contestualizzare, per sommi capi, i principali protagonisti della storia della fotografia nel quadro delle vicende storico culturali coeve ed essere capaci di leggere le immagini fotografiche dei principali autori nei loro caratteri essenziali. Obbiettivo del corso sarà anche quello di indicare agli studenti gli strumenti per orientarsi nel dibattito critico teorico che nel Novecento si è sviluppato intorno a questo mezzo espressivo: essi dovranno dimostrare la capacità di analisi e interpretazione critica dei principali testi sull’immagine fotografica.

Prerequisiti

no

Contenuti dell'insegnamento

Il corso affronta la storia della fotografia, le cui vicende vengono indagate attraverso la lettura delle opere dei principali fotografi attivi dall'Ottocento ai giorni nostri, dedicando particolare attenzione ai movimenti che hanno rappresentato un momento significativo per l'uso del mezzo. Inoltre, nel corso sarà indagata l'immagine fotografica dal punto di vista teorico e critico, mettendone in luce i caratteri di originalità e particolarità rispetto agli altri documenti visivi.
Sono previsti anche tre workshop tenuti da professionisti attivi nell'ambito della fotografia.

Bibliografia

Beaumont Newhall, Storia della fotografia, Einaudi, Torino, 1984

Metodi didattici

Lezioni frontali che forniranno l’ inquadramento metodologico della disciplina, letture dei principali testi teorici e analisi delle immagini proposte.

Inoltre, per gli studenti di Beni artistici e dello spettacolo, il corso viene proposto in modalità blended attraverso la piattaforma di insegnamento a distanza Elly.

Modalità verifica apprendimento

Durante l’esame finale orale, per raggiungere la sufficienza, lo studente dovrà essere in grado di leggere il documento fotografico nelle sue specificità, tecniche e linguistiche, contestualizzandone le caratteristiche in seno alla storia della fotografia e facendo anche riferimento al dibattito teorico critico. Nel corso dell'esame finale, per raggiungere una votazione più alta, lo studente dovrà dimostrare di saper utilizzare autonomamente il metodo di analisi applicato sui principali ed emblematici casi analizzati a lezione e di saperne adeguatamente riferire, attraverso un linguaggio appropriato.