SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (SPS/08)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Obbiettivo del corso è quello di far comprendere come la percezione del mondo e della realtà sia sempre mediata da processi cognitivi di codificazione e comunicazione culturale e sociale. In particolare si intende promuovere la consapevolezza che le principali categorie linguistiche e concettuali con cui siamo soliti descrivere la complessa realtà contemporanea riproducono inevitabilmente mappe e frames culturalmente, socialmente e storicamente determinati.
Divenire consapevoli delle possibilità e dei limiti queste codificazioni e rappresentazioni significa acquisire una competenza riflessiva indispensabile per orientarsi criticamente nel mondo della comunicazione e dei media contemporanei.

Prerequisiti

Il corso non richiede prerequisiti particolari.

Contenuti dell'insegnamento

Corso di Sociologia dei processi culturali e comunicativi (6 CFU)

Titolo del corso:
Il linguaggio del mondo contemporaneo. Categorie, frames e rappresentazioni sociali

Programma del corso:
Il corso si propone di analizzare il linguaggio con cui si pronuncia e si rappresenta il mondo contemporaneo. Nella prima parte si offrirà un’introduzione teorica sulla questione della cultura, delle rappresentazioni sociali e dell’importanza dei frame linguistici e cognitivi nella comprensione e nella codificazione della realtà. Nel prosieguo ogni lezione sarà dedicata ad una coppia di termini cruciali nella costruzione dell’immaginario contemporaneo: natura/cultura, genere/sesso, progresso/collasso, sviluppo/decrescita, universalismo/particolarismo, guerra/terrorismo, democrazia/post-democrazia, lavoro/precarietà, sicurezza/insicurezza, ecc.

Bibliografia

Bibliografia di riferimento per il corso:

Marco Deriu (a cura di), Verso una civiltà della decrescita. Prospettive sulla transizione, Marotta&Cafiero, Napoli, 2016.

Marco Deriu (a cura di), Sguardi stranieri sulla “nostra” città, Battei, Parma, 2015.

Alla fine del programma verranno fornite delle Dispense del corso e un'ampia Bibliografia sui temi trattati durante il corso in cui scegliere due testi per l'approfondimento d'esame.

Metodi didattici

Lezioni frontali e interattive abbinate a momenti di discussione. Visione, commento e discussione di filmati e documentari. Il corso prevede inoltre incontri seminariali con studiosi ed esperti del settore della sociologia della cultura e della comunicazione.

Modalità verifica apprendimento

La preparazione dell'esame si compone di un lavoro propedeutico generale e di un approfondimento tematico scritto (Tesina di approfondimento).

Per l'approfondimento tematico:
Gli studenti e le studentesse devono scegliere uno dei temi del corso (vd Bibliografia tematica del corso) e DUE testi ad esso relativi per condurre un approfondimento personale. L’approfondimento tematico (Tesina di approfondimento) andrà inviato via mail almeno due giorni prima dell’appello a marco.deriu@unipr.it e sarà discusso oralmente nella data dell’appello.
La Tesina di approfondimento che costituisce il fondamento dell'esame sarà giudicata sulla base dei seguenti criteri:
-coerenza con gli argomenti del corso;
-originalità nel taglio di indagine proposto;
-capacità di approfondimento, di problematizzazione e di discussione critica della materia scelta;
-ampiezza e appropriatezza dei riferimenti bibliografici e documentali rispetto alla letteratura di approfondimento utilizzata e ai materiali del corso;
-capacità espositiva e qualità della scrittura.

Altre informazioni

La bibliografia tematica per l'approfondimento e i materiali del corso potranno essere scaricati dalla piattaforma Elly.