Sbocchi professionali

Professionisti nell'ambito della comunicazione e della produzione artistica e editoriale; Tecnici della pubblicità; Specialisti delle pubbliche relazioni e professioni assimilate; Organizzatori della produzione radiotelevisiva, cinematografica, teatrale e dei nuovi media; Organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali.
funzione in un contesto di lavoro:
I laureati del Corso in "Comunicazione e Media Contemporanei per le Industrie Creative" saranno in grado di assolvere funzioni organizzative, redazionali e di organizzazione e produzione all'interno dei diversi apparati delle industrie culturali (editoria, cinema, teatro, televisione, arti, fiere, festival), della pubblica amministrazione, nel settore aziendale e nei settori dei servizi e dei consumi. I laureati avranno competenze trasversali sia teoriche che pratiche sui vari ambiti disciplinari toccati dal corso e la capacità di confrontarsi con le richieste concrete del mondo del lavoro nei settori sopracitati.
competenze associate alla funzione:
Le aree di inserimento professionale riguardano principalmente i seguenti settori:
Pubbliche relazioni
Cinema, teatro, radio, televisione e nuovi media
Organizzazione di fiere ed eventi culturali
Turismo
sbocchi professionali:
Gli sbocchi occupazionali per i professionisti nell'ambito della comunicazione e della produzione artistico-editoriale sono rappresentati dal mondo aziendale e dei servizi della comunicazione, dalle fondazioni culturali, dalle industrie creative cinematografiche, teatrali e dei nuovi media, dalle imprese museali e dal settore turistico.
Abilità Comunicative

Alla fine del percorso di studi, il laureato sarà in grado di comunicare le informazioni apprese durante il corso sia in forma orale che scritta, con piena padronanza della lingua italiana e dei codici tecnici e specialistici.
Il laureato avrà maturato la capacità di lavorare in gruppo e di relazionarsi con i colleghi in modo autonomo, autorevole ed efficace.
Il laureato sarà altresì in grado di calibrare tali abilità comunicative in rapporto al tipo di pubblico cui si rivolge. Infine, il candidato sarà in grado di esprimere tali abilità anche con il supporto di strumenti multimediali e attraverso mezzi audiovisivi.