PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE

Docenti: 
TAVERA Daniele
Crediti: 
9
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Settore scientifico disciplinare: 
PSICOLOGIA SOCIALE (M-PSI/05)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso vuole fornire agli studenti le principali nozioni e principi relative alla competenza comunicativa sia in ambito verbale che in ambito non verbale, nonché in senso pragmatico. Alla fine del corso lo studente dovrebbe aver sviluppato:

1) La abilità di riconoscere e analizzare le comunicazioni interpersonali e sociali
2) La conoscenza dei principali processi implicati nei processi comunicativi, in particolar modo nella persuasione, nell’influenza maggioritaria e minoritaria
3) La conoscenza delle principali tecniche di persuasione, di marketing e di comunicazione del rischio
4) L’etica nella costruzione dei messaggi comunicativi rivolti a terzi
5) La conoscenza delle principali metodologie utilizzate nello studio dei processi comunicativi

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti dell'insegnamento

Il corso sarà diviso in due parti. Nella prima parte (30 ore) verranno affrontati i principali aspetti legati alla psicologia della comunicazione verbale e non verbale come la persuasione, l’efficacia comunicativa, l’influenza della maggioranza e della minoranza, i processi di gruppo, di leadership e di potere.

Nella seconda parte del corso (24 ore) verranno affrontati temi legati alla pragmatica della comunicazione e alla costruzione, condivisione e negoziazione dei significati sociali veicolati tramite la comunicazione.

Bibliografia

Lotto, L., Rumiati, R. (2013). Introduzione alla psicologia della comunicazione. Bologna, Il Mulino

Cavazza, N. (2009) Comunicazione e persuasione. Bologna, Il Mulino.

Altri materiali didattici verranno indicati durante il corso.

Metodi didattici

Il corso è organizzato in lezioni frontali, in aula, sugli argomenti del corso; discussione di argomenti di attualità dal punto di vista della psicologia della comunicazione, esercitazion pratiche.

Modalità verifica apprendimento

La verifica dell’apprendimento avverrà tramite un esame scritto composto da una serie di domande a risposta multipla con quattro alternative di risposta. L’esame è superato se lo studente risponde correttamente al 60% delle domande (corrispondente a un voto di 18/30).