Sbocchi professionali

Professionisti nell'ambito della comunicazione e della produzione nelle industrie creative
funzione in un contesto di lavoro:
Nel contesto di lavoro il laureato in Comunicazione e Media Contemporanei per le Industrie Creative potrà essere impegnato nelle organizzazioni pubbliche e private, in qualità di addetto alla comunicazione e alle relazioni con il pubblico, di esperto della multimedialità, di professionista nelle aziende editoriali, nelle agenzie pubblicitarie e nell’ambito delle professioni legate alla produzione e alla comunicazione nelle industrie creative, nonché nelle strutture pubbliche e private legate al mondo delle arti visive.
competenze associate alla funzione:
I laureati del Corso in "Comunicazione e Media Contemporanei per le Industrie Creative", attraverso le competenze acquisite durante il percorso formativo, avranno la capacità di svolgere funzioni organizzative, redazionali e di organizzazione e produzione all'interno dei diversi apparati delle industrie culturali (editoria, cinema, teatro, televisione, arti, fiere, festival, agenzie pubblicitarie e di comunicazione), nonché nell’ambito delle arti visive e performative, del cinema, della televisione e dei nuovi media, della musica, della letteratura e dello spettacolo.
sbocchi professionali:
Gli sbocchi occupazionali per i professionisti nell'ambito della comunicazione e della produzione artistico-editoriale sono rappresentati dal mondo aziendale e dei servizi della comunicazione, dalle fondazioni culturali, dalle industrie creative cinematografiche, teatrali e dei nuovi media, dalle imprese museali e del settore turistico, dalle gallerie d’arte, dalle agenzie pubblicitarie.
Abilità Comunicative

Alla fine del percorso di studi, il laureato sarà in grado di comunicare le informazioni apprese durante il corso sia in forma orale che scritta, con piena padronanza della lingua italiana e dei codici tecnici e specialistici.
Il laureato avrà maturato la capacità di lavorare in gruppo e di relazionarsi con i colleghi in modo autonomo, autorevole ed efficace.
Il laureato sarà altresì in grado di calibrare tali abilità comunicative in rapporto al tipo di pubblico cui si rivolge. Infine, il candidato sarà in grado di esprimere tali abilità anche con il supporto di strumenti multimediali e attraverso mezzi audiovisivi.